Aspetti psicologici dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione.

Spread the love

cibo

L’ansia, la solitudine, l’insicurezza, la rabbia, la paura, sono emozioni che costituiscono delle normali reazioni allo stress della vita quotidiana. Alcune persone avvertono questi sentimenti in maniera amplificata e questo rende difficile affrontare la normale routine di tutti i giorni.
Spesso questi tipi di malessere possono sfociare/canalizzarsi in problemi con il cibo palesandosi in disturbi della nutrizione e dell’alimentazione.
Riversare sul cibo le nostre frustrazioni ci porta a sentirci sempre più impotenti, inutili e senza speranza, con la falsa illusione di allontanarci dai problemi che in realtà restano sempre lì e si presentano in frasi tipo “non ho voglia di uscire”, “non mi sento a mio agio”, “questo vestito non mi sta bene”.

Se anche tu ti rispecchi in questa situazione sappi che in questi casi le terapie dietetiche non ti condurranno da nessuna parte perché il senso di fame deriva dal cervello e quindi dalla mente che rappresenta il nostro io.

Quello che invece devi fare è curare la psiche che ha la forza di costruire o distruggere la nostra vita.

Decidi di volerti bene, di gratificarti, di ritagliarti del tempo solo per te. Impara a non usare il cibo come arma per sfuggire alla realtà ma prova a mettere te stesso al centro di tutto.

Devi pensare che il mondo è lì fuori e tu sei il solo protagonista della tua vita e in quanto tale devi imparare a riscoprire ogni giorno la gioia di vivere, di proporti al mondo, agli altri… così da abbattere, mattone dopo mattone, il muro che ti separa dall’esterno.

E’ necessario puntare a lavorare sull’accettazione del proprio corpo, sull’autostima e sulle relazioni positive con il proprio contesto sociale.

Allo stesso modo è importante capire che il cibo non è solo nutrizione ma è anche cura e amore verso sé stessi.

Se vuoi cambiare la tua vita e sentirti bene con te stesso e con il tuo corpo non devi fare altro che credere in te, rispettare i tuoi limiti e valorizzare le tue capacità.

Cambiare è possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *