Il legame tra insonnia e cattiva alimentazione, come riuscire a riposare bene

soffrire di insonnia perchè mangi male

Oggi Beauty Line vuole permettervi di capire il legame fra insonnia e cattiva alimentazione per aiutarvi ad aumentare il vostro grado di benessere. Una cattiva alimentazione può avere effetti negativi sul nostro stato di salute e recentemente si è scoperto che mangiando cibi non sani, in maniera ripetuta, di sera può provocare questo disturbo fastidioso conosciuto come Insonnia.

Questa scoperta è dovuta alle ricerche dell’Osservatorio nutrizionale Grana Padano, che ha analizzato le abitudini di diversi italiani colpiti da questo tipo di disturbo. Ciò che è emerso è che la maggioranza degli italiani consuma troppi “cibi eccitanti”, da non confondere con quelli afrodisiaci, ovvero prodotti che stimolano il sistema nervoso centrale.

Le regole per rompere il legame insonnia-cattiva alimentazione

Vi presentiamo le cinque regole per rompere il legame insonnia-cattiva alimentazione:

  1. Evitare cibi ricchi di grassi a cena
  2. Non consumare durante la giornata troppi cibi o bevande eccitanti
  3. Nutrirsi in modo equilibrato consumando alimenti di qualità
  4. Fare attività rilassanti prima di dormire, come un bagno caldo
  5. Integrare alimenti ricchi di magnesio o che possiedono fonti di triptofano

L’insonnia è un disturbo che colpisce la qualità e la quantità di sonno e per questo può provocare stanchezza già di mattina, quando è ora di andare a lavoro. Inoltre può indurre, col tempo, anche alcuni rischi come l’aumento di peso, l’abbassamento delle difese immunitarie e disturbi della vista.

Per quanto riguarda i rimedi contro l’insonnia bisogna fare attenzione ad alcuni non efficaci: se pensate che digiunare saltando la cena vi aiuti a dormire meglio sbagliate! Infatti il senso di fame può impedirvi un riposo tranquillo, ottenendo l’effetto opposto di quello che desiderate; anche fare attività fisica prima di andare a letto non vi è di aiuto, poiché l’attività sportiva rilascia nel nostro corpo una certa quantità di adrenalina che non vi permette di dormire bene.

Masticare bene a cena per dormire meglio

Masticare bene durante la cena vi eviterà quella fastidiosa sensazione di gonfiore che avete quando vi coricate. Una corretta masticazione vi permette di digerire più in fretta e di non avere problemi durante il sonno. Ricordate poi che non utilizzare gli smartphone e altri apparecchi avrà un effetto benefico sul vostro riposo, ciò perché la loro luce interferisce con la melatonina, sostanza fondamentale per il nostro buon sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *